Home » Categorie » Prestiti » Pmi, nuovi fondi europei per 80 milioni di euro

Pmi, nuovi fondi europei per 80 milioni di euro

Le piccole e medie imprese o Pmi sono una realtà che in Italia è molto presente sopratutto per quanto riguarda l’imprenditoria giovanile. Grazie ad un accordo fra il Fondo Economico per gli Investimenti e Banca Sella, adesso i giovani imprenditori italiani potranno beneficiare di questo ulteriore fondo denominato InnovFin, che si rivolge principalmente a quelle aziende che hanno avuto un approccio innovativo sul mercato.

Si tratta di un segno di incredibile fiducia nell’imprenditoria giovanile del nostro paese che l’Unione Europea ha voluto premia con ben 80 milioni di euro che vanno a formare, insieme ai precedenti finanziamenti, un investimento totale dal valore di 7,6 miliardi di euro.

Ogni azienda che rientra nei requisiti potrà ottenere finanziamenti da 25000 euro fino ad un massimo di 7,5 milioni di euro, un aiuto sicuramente cospicuo che permetterà alle Pmi innovative di crescere e svilupparsi ulteriormente investendo sulle loro idee.

Il Commissario UE per la Ricerca, la Scienza e l’Innovazione, Carlos Moedas, si è detto invece molto soddisfatto del successo che il Piano Europeo per gli Investimenti sta ottenendo in Italia, “grazie anche a questo nuovo accordo del valore di 80 milioni di euro di cui beneficeranno le Pmi italiane con il Fondo Europeo per gli investimenti strategici.

Forse finalmente i nostri giovani coraggiosi che hanno voluto credere ed investire nel proprio paese, potranno avere un po’ di respiro dalla crisi e tornare a partorire idee innovative come solo noi italiani sappiamo fare! Sul sito del ministero troverete tutte le istruzioni per poter richiedere i prestiti e le informazioni per sapere se rientrate nei requisiti con la vostra azienda.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *